ci1.jpg

Gruppo Veneto Banca

Print this page

Più di 130 anni di vita

Il Gruppo Veneto Banca è una delle prime 10 realtà bancarie italiane.

E’ il risultato di un percorso che risale al 1877, anno di nascita della Banca Popolare di Montebelluna.

Dal 1997 la Popolare intraprende un cammino che la porta a cambiare la denominazione in Veneto Banca e a divenire protagonista del panorama bancario nazionale. Apre numerosi sportelli, si dota di alcune società prodotto, di una rete di promotori finanziari e dei servizi on-line Clarisbanca (per privati e famiglie) e Impresa Web (per le imprese).

Dà il via a un importante piano di espansione: assume il controllo di Banca di Bergamo, Banca Popolare di Monza e Brianza e Banca Popolare di Intra (operative in Lombardia e Piemonte), crea Banca Meridiana (attiva in Puglia e Basilicata) ed estende i propri interessi nell'Europa Orientale, acquisendo Banca Italo Romena (Romania), Eximbank (Moldavia), Gospodarsko Kreditna Banka (Croazia) - poi ribattezzata Veneto Banka d.d. - e Banca Italiana di Sviluppo (Albania) - poi ribattezzata Veneto Banka sh.a.

Numerose le partecipazioni societarie. Tra le più importanti, quella nella merchant bank Palladio Finanziaria e in Sintesi 2000, specializzata nella consulenza per l'internazionalizzazione delle imprese, con sede a Milano e uffici a Hong Kong e Shanghai.

Nel 2010 il Gruppo porta a termine due nuove acquisizioni: quella di Carifac - Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana (operativa nelle Marche, in Umbria e a Roma) e quella di Banca Apulia (con filiali in Puglia, Basilicata, Campania, Molise, Abruzzo, Marche e a Roma), nella quale incorpora Banca Meridiana.

A seguito delle ultime acquisizioni, il Gruppo si riorganizza articolando la propria presenza nel territorio italiano su tre poli: la capogruppo Veneto Banca al Nord, nella quale vengono fatte confluire Banca di Bergamo, Banca Popolare di Monza e Brianza e Banca Popolare di Intra; Carifac al Centro; Banca Apulia al Sud.

Nel 2011 Veneto Banca incorpora la Compagnia Finanziaria Torinese (Cofito), ex holding di controllo della Banca Intermobiliare (BIM) e lancia un’Offerta Pubblica di Acquisto sulla totalità delle azioni dell’istituto, specializzato nel wealth management e nel private banking: un’operazione che conferma la solidità e il dinamismo del Gruppo in una fase non certo positiva per l’economia italiana.

La mission del Gruppo è essere una realtà innovativa e autonoma, leader nei propri territori, capace di fornire servizi di qualità e di generare, con etica e responsabilità, valore nel tempo per soci, clienti e dipendenti.

Company Profile (English Version)

Statuto Gruppo Veneto Banca  (English Version)

Bilancio Gruppo Veneto Banca 2011 (English Version)

Tassi di cambio

ValutaAcquistoVendita
USD109,1979115,4502
EUR138,0915142,0822

27/11/2014 - 0.00

Questi corsi sono validi solo per le transazioni sui conti.

Dettagli